Consigli per l’usato: il Dehler 36 firmato Judel/Vrolijk

Consigli per l’usato: il Dehler 36 firmato Judel/Vrolijk

Il Dehler 36 è un’elegante barca da crociera sportiva, concepita per navigare al meglio a vela senza perdere il confort degli interni ben curati e accoglienti.
La casa tedesca ha affidato la progettazione di questo modello, uscito sul mercato nel 1999, alla rodata coppia Judel/Vrolijk, che ha realizzato una barca dalle linee pulite e filanti.
Ispirata al regolamento IMS, il Dehler 36 è una barca dall’estetica ancora attuale, molto ricercata sul mercato e dedicata a un pubblico che ama andare a vela durante le crociere e regatare nei mesi invernali. Le caratteristiche essenziali di questa barca sono la prua retta che gli conferisce un aspetto aggressivo, la tuga morbida, il baglio massimo contenuto e arretrato, la poppa leggermente inclinata e dotata di un comodo scalino. Le ottime performance, la rigidità costruttiva e la buona abitabilità, sono gli elementi che completano questo 10 metri considerato non a torto una vera chicca dell’usato.
Un particolare interessante è l’assenza della seconda cabina di poppa: i progettisti hanno preso questa scelta per dare alla barca un’estetica gradevole e al tempo stesso performance migliori. Rinunciando a un po’ di comodità si può quindi apprezzare la linea filante di questa barca che prima di ogni altra cosa è stata concepita per navigare al meglio a vela.
Il dislocamento è medio-pesante, 6 tonnellate vuota, unito però a una superficie velica potente di oltre 80mq. La valutazione di questo modello parte dai 90 mila euro per arrivare fino ai 110 mila, ma il prezzo giusto potrebbe essere una via di mezzo tra queste due cifre.

Leave A Response