America’s Cup: caos Artemis, la partecipazione è a rischio

America’s Cup: caos Artemis, la partecipazione è a rischio

Cosa sta succedendo all’interno di Team Artemis, il challenge of record della prossima Americ’as Cup. Dopo il tragico incidente nella Baia di San Francisco, che è costato la vita al povero Andrew Simpson, il team sembra essere nel caos più totale e le ultime notizie sembrano confermarlo.

Secondo fonte attendibili consultate da farevela.net il capo progettista Juan Kouyoumdjian e il capo strutturista Andrea Avaldi sono stati licenziati, una notizia che a poche settimane dall’inizio delle regate da la dimensione del disastro che sta vivendo Artemis. Come avevamo immaginato anche il secondo cat di Artemis sarebbe stato costruito in linea con la filosofia progettuale del primo, quello esploso nell’incidente. Problemi progettuali di fondo quindi, che al momento mettono seri dubbi sulla partecipazione di Artemis alla prime regate dell’America’s Cup, e forse anche alla presenza sull’intero evento.

Di fatto questa Coppa America è ai minimi storici: si rischia di vedere una Louis Vuitton Cup con soli due sfidanti, una debacle organizzativa senza precedenti.

Autore

Articoli Correlati